SpyShop, Microspie, Microcamere

circuito-b02

            
 
|
Spiare Smartphone | Scoprire infedelta | Detox Droga | Spiare PC | Microspie |

                       LOGIN


: MICROSPIE | Spy Shop HOME

 

       :  TEST ANTI INFEDELTA’

 

       :  TEST ANTI DROGA e KIT

       :  SUPERARE I TEST ANTDROGA

 

       :  MiCRO TELECAMERE OCCULTATE

 

       :  RILEVATORI MICROSPIE

 

       :  SORVEGLIANZA E MONITORAGGIO

 

     : INTERCETTARE INFORMAZIONI

 

     :  SICUREZZA e UTILITA’

 

     :  CURIOSITA’ - Varie

 

$ AFFILIAZIONI $

CONCORSO PREMI

LE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE - E’ LEGITTIMO L’UTILIZZO DELLE INTERCETTAZIONI COME AUTONOMA FONTE DI PROVA ?
 




 

1. INTERCETTAZIONI TELEFONICHE

FONTE: IUS SIT www.iussit.it
E’ LEGITTIMO L’UTILIZZO DELLE INTERCETTAZIONI COME AUTONOMA FONTE DI PROVA ?

intercettazioni02

di Avv. Angelo Pignatelli

Prevedibili sono le conseguenze pratiche derivanti, in termini di accertamento della responsabilità penale, a carico di un terzo che non ha preso parte alla conversazione telefonica. Si pensi, ad una intercettazione nel corso della quale, uno degli interlocutori, per celare all’altro conversante, la fattiva partecipazione del soggetto X alla commissione di un delitto, attribuisca, per le ragioni più varie, ad altro suo conoscente Y la compartecipazione in quel delitto.
Tanto induce ad approfondire lo studio delle <<conversazioni telefoniche>> per cercare di ridurre al minimo sia il rischio di condannare un innocente, sia quello di disperdere indizi a carico di soggetti che si accingono effettivamente a compiere azioni criminose..

Tale analisi si rende ancor più necessaria laddove il ricorso alle intercettazioni telefoniche come autonoma fonte di prova, in sede giudiziaria, si fonda su un assioma (molto pericoloso!) secondo il quale esiste una relazione necessaria tra quanto viene detto dagli interlocutori e le condotte che gli stessi hanno concretamente posto in essere o sono in procinto di realizzare. Sul punto, importanti studi di natura sociologica e psicologica, a cui integralmente si rimanda (cfr. Trattato di psicologia Giudiziaria nel sistema penale a cura di Guglielmo Gullotta – Giuffrè Editore- Collana di Pscicologia Giuridica e criminale <<Psicologia della Prova>> a cura di Cristina Cabras; Trognon A. <<Psicologia cognitiva e analisi delle conversazioni>> in Galimberti C. a cura di La Conversazione, Guerini & Associati, Milano, 1992) hanno dimostrato che non sempre gli interlocutori impegnati in una conversazione telefonica e/o ambientale hanno come unico scopo il <<dire la verità e nient’altro che la verità...
.


 



































 








In altri termini, il risultato a cui sono pervenute tali ricerche scientifiche, dimostrano esattamente il contrario del citato principio, nel senso che non vi è mai una necessaria correlazione tra ciò che viene detto, ciò cui si assente, ciò in cui di fatto si crede o tantomeno ciò per cui ci si impegna nell’azione.

Conseguentemente appare pericoloso, nella sede dibattimen- tale, il ricorso all’uso delle intercettazioni telefoniche come unica e diretta prova d’accusa, dovendosi auspicare una ricerca di ulteriori elementi di prova ex art. 192 comma III c.p.p.

In tal senso, gli <<ulteriori elementi esterni>> vanno individuati necessariamente in una prodromica:

1) Intellegibilità della conversazione: le telefonate utilizzabili come prove saranno solo quelle il cui contenuto parlante sia stato captato con chiarezza e non vi siano troppi omissis dovuti a ripetute incomprensioni nell’ascolto che rendono impossibile una ricostruzione completa e logica del dialogo.

2) Valore semi-probante del contenuto capatato: le telefonate, in ogni caso, non potranno ritenersi da sole mai prova sufficiente ed esaustiva del <<fatto delittuoso conversato>>, laddove non sia acquisito un minimo di riscontro esterno (rectius: O.C.P., chiamata di correo, testimonianza diretta, perquisizione, sequestro, etc.), che possa confermare l’attuazione, quanto meno sotto forma del tentativo, dell’azione criminosa narrata. Infatti, laddove manca l’ulteriore riscontro esterno confermativo del proposito delittuoso, <<in dubbio pro reo>>, dovrà farsi ricorso al principio della non punibilità ex art. 115 c.p., non potendo esaurirsi il reato in una << nuda cogitatio >>.

3) Verosimiglianza delle affermazioni captate: Ulteriore criterio generale nella valutazione delle conversazioni potrebbe essere rappresentato dalla necessità di distinguere le affermazioni oggettivamente inverosimili (rectius: per es. frutto di <<mera vanteria e/o iattanza >> come si ricaverebbe, ad esempio, dall’insanabile contrasto tra le reali possibilità economiche dei parlanti rispetto alle loro asserzioni.

4) Quando si versa in ipotesi associative sarebbe importante valutare la frequenza dei contatti telefonici tra gli adepti, anche alla luce dei rapporti interpersonali tra gli interlocutori, di guisa che, tra parenti e/o fidanzati e/o amici prevedibilmente potranno rinvenirsi molte più conversazioni rispetto ad altri soggetti, senza che ciò possa influire negativamente in capo al parente, al fidanzato e/o all’amico, sul giudizio attinente la prova dell’affectio societatis, e così via, nella ricerca di altri elementi estrinseci.

Naturalmente, gli indicati criteri, potranno essere integrati, corretti e/o censurati, ma non sarà mai rassicurante – in materia di valutazione della prova – prescindere dalla ricerca di elementi esterni a sostegno del fatto penalmente captato.

Solo per questa via è possibile rispettare i principi di <<materialità dell’azione criminosa>>, di <<offensività del reato>> e della <<responsabilità personale>> la cui concreta verifica eviterà di perseguire comportamenti che apparentemente risultano illeciti (rectius: si parla di acquistare cento litri, etc, di aver fatto 100 omicidi, si accusa tizio e caio di aver preso parte, etc ) ma che, ad una concreta verifica, sul piano fattuale, rileverebbero la nuda cogitatio e/o iattanza dei conversanti. (Avv. Angelo Pignatelli, Foro di Nola)
.

FINE ARTICOLO
TORNA PARTE 1
Utilizzo delle Intercettazioni telefoniche come fonte di prova

Articolo - SOSPENSIONE DEL PROCESSO CONTABILE PER PREGIUDIZIONALITA’ DEL PROCEDIMENTO PENALE
Intercettazioni telefoniche in ambito processuale:
Sentenza della Corte dei Conti


divider4-spiare
ESSERE SPIATI | Situazioni a rischio

Eludere la sorveglianza

Eludere la sorveglianza
In questa sezione abbiamo raccolto i trucchi per eludere i più diffusi sistemi di sorveglianza ed intercettazione come Intercettazioni ambientali, Rete telefonica fissa, Intercettazione delle comunicazioni cellulari, Monitoraggio audiovisivo.

Pedinamento
Tecniche di pedinamento e contro inseguimento per tenere sotto controllo o evitare di essere controllati.

Eludere la sorveglianza - (consigli generali)
Per rendere la vita difficile a chi ci vuole tener d'occhio a volte bastano piccole precauzioni...


:: INTERCETTARE LE COMUNICAZIONI GSM:
Intercettazioni GSM | Intercettazioni GSM (Teoria) | Intercettazioni GSM (pratica)

:: Concetti generali
Storia del Sistema GSM

:: LIBRI
Le intercettazioni telefoniche

 

SpiaSpyShop.com recensisce e lista prodotti, dispositivi, software ed apparecchiature per la sorveglianza audio-video come: Nanny cams, Microcamere nascoste, rilevatori di microspie, sistemi di monitoraggio gps, telecamere wireless nascoste e accessori per spiare e difendersi dalle spie.
Per qualsiasi questione su questi prodotti, non esitare a contattarci



 Home | Mappa Sito | Chi Siamo | Contatti | Cookie Policy

COPYRIGHT © 2012 | *http://www.spiaspyshop.com* | ALL RIGHTS RESERVED
 

 

roma-stickers

   I PIU’ RICHIESTI

        

 

ISCRIVITI
ALLA NEWSLETTER



loading...

Orologio da polso con microcamera spia
Orologio spia da polso con microcamera | Orologio spia con Microcamera HD, PRO HD 1080P 8GB IR

98,99€ COMPRA SUBITO

microcamera inserita in uno spioncino
Microcamera a Spioncino per porte | Memoria interna fino a 100 foto Registrazione video in fotogrammi.

48,00€ COMPRA SUBITO

occhiali spiac microcamera hd
Registratore di percorso GPS portachiavi | Occhiali video HD 720P con risoluzione 1280x720, MICRO SD 8GB INCLUSA, Totalmente occultabili e molto eleganti.

73,50€ COMPRA SUBITO